SWING IN CONNESSIONE

Nella sezione tecnica del sito abbiamo studiato come i due movimenti fondamentali dello swing siano l'azione di salita e discesa delle braccia e la rotazione del corpo.

Ebbene, per eseguire uno swing corretto e ripetitivo, occorre una buona coordinazione tra questi due movimenti. A questo scopo vi propongo un esercizio specifico, da eseguire in campo pratica.

swing in connessione

L'articolo continua dopo il banner

Posizionate il vostro driver (occorre un bastone lungo e leggero, ma potete sostituirlo con un asciugamano) sotto le ascelle, come illustrato nella foto esplicativa. Impugnate un ferro medio (6-7) ed eseguite uno swing ridotto a circa metà ampiezza.

Concentratevi sulla sensazione delle spalle che promuovono il movimento delle braccia e del ritmo che deve sostenere l'azione. Il posizionamento del bastone sotto le ascelle vi permetterà di “sentire” come la velocità dello swing non origini dall'azione di braccia e polsi, ma dall'azione del corpo.

Buon allenamento.

Go to HOME
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO